La lettera di Presentazione in Tedesco – Come Candidarsi con Successo

  • di
Lettera di presentazione tedesco

Pertanto, la cosiddetta lettera di presentazione, chiamata in tedesco Anschreiben, è la sfida più grande della tua candidatura di lavoro.
In una sola pagina devi esprimere le tue qualifiche, la tua motivazione e la tua personalità e quindi convincere la ditta entro un massimo di tre minuti.

La lettera di presentazione si trova dopo la copertina, il Deckblatt, sulla seconda pagina della tua candidatura, prima del tuo curriculum vitae (Lebenslauf) e del resto dei documenti della candidatura.

Per quanto sia importante il posizionamento, è importante anche essere convincente a chi sta leggendo. Su un massimo di una pagina Din A4 è necessario fornire le risposte alle seguenti domande:

  • Perché voglio lavorare proprio in questa azienda?
  • Perché sono il candidato perfetto?
  • Quali sono le mie competenze e perché si adattano ai requisiti della posizione?

1. Come deve essere strutturata la lettera di presentazione in tedesco?

Strutta Lettera di Presentazione in tedesco
1.1. MITTENTE

La prima cosa da scrivere in una lettera di presentazione è l’intestazione. Qui vengono aggiunti i vostri dati di contatto:  

  • Nome e Cognome
  • Indirizzo
  • Numero di telefono
  • La tua E-mail
1.2. DESTINATARIO

Dopo dei tuoi dati viene l’indirizzo della ditta. Indirizza la tua candidatura di lavoro alla persona indicata nell’annuncio di lavoro. Se non lo sai, magari la puoi anche scoprire online sul sito web.
Un saluto personale è più bello di un “Gentile signore e signori” anonimo.

1.3. L’INTRODUZIONE

L’introduzione stessa deve avere circa 3 o 4 frasi e rendere la persona di contatto curiosa di leggere ulteriormente la tua lettera.

Crea un collegamento tra te, le tue competenze e il futuro datore di lavoro. Fare riferimento agli sviluppi attuali o affrontare la cultura aziendale dimostra anche che sai a chi ti stai rivolgendo.

Quali sono le tue competenze,
cosa stai facendo per ora
e perché ti stai candidando? 

1.4. LA PARTE PRINCIPALE

In questa sezione si tratta di connettere la tua esperienza precedente con i requisiti del profilo professionale. 

Nessuna frase deve essere scritta senza una giustificazione. Scegli invece tre o quattro qualifiche richieste dall’annuncio in cui pensi di essere molto bravo. Poi approfondisci ogni qualifica in dettaglio e mettila in relazione con la tua esperienza pratica. 

È inoltre possibile utilizzare le conoscenze o l’esperienza della scuola. È importante che le stazioni menzionate siano anche sul tuo curriculum vitae.

1.5. PENULTIMA SEZIONE

Nella penultima sezione dovresti fare riferimento al tuo datore di lavoro preferito. 

Perché vuoi lavorare lì? 
Offre molte opportunità di sviluppo, magari anche all’estero? 

Qualunque cosa ti piaccia particolarmente, dillo! 
La tua applicazione dovrebbe chiarire che non vuoi lavorare da qualche parte, ma esattamente lì.

1.6. L’ULTIMA SEZIONE

L’ultima sezione della lettera di presentazione si riferisce a eventuali requisiti salariali o alla successiva data di inizio possibile. Le aspettative salariali devono essere scritte solo se richieste direttamente nell’offerta di lavoro. 

Sentiti libero di affrontare l’argomento del colloquio con fiducia.
Frasi come “Sarei felice se mi invitassi” sembrano troppo incerte.
Quindi sempre: sono felice e non usare “sarei felice”.
La tua lettera termina con un saluto e la tua firma o il tuo nome. 

2.Consigli importanti per una lettera di presentazione se non si dispone di sufficienti conoscenze della lingua tedesca

“A livello internazionale ci sono regole quasi uniformi per le domande e poi ci sono le regole in Germania”

Al massimo dopo questa dichiarazione dovrebbe essere chiaro che creare una candidatura di lavoro come straniero – soprattutto in Germania – non è facile.

Se leggi questa parte, è molto probabile che voglia lavorare in Germania, ma il livello linguistico non è sufficiente. Pertanto sarà probabilmente difficile scrivere una lettera di presentazione da soli. Il personale non ha molto tempo. Una lettera di presentazione piena di errori di ortografia viene rapidamente risolta. Pertanto, è importante garantire una corretta ortografia e grammatica – soprattutto come immigrato (e non madrelingua).

2.1. Chiedere aiuto ad amici/familiari o supporto di un traduttore

Potresti avere amici e familiari che parlano meglio la lingua e sono felici di aiutarti. Anche il supporto di un traduttore è una possibilità. Per motivi di trasparenza, un riferimento a questo supporto dovrebbe comparire all’interno dei documenti di candidatura.

2.2. Traduttore online

Un traduttore online magari? Avete sentito di deepl.com?
Uno dei migliori traduttori di sempre. DeepL è il primo servizio di traduzione gratuito che consente di specificare esattamente come devono essere tradotte determinate parole ed espressioni. Conosciuto come glossario, la funzione è un’interfaccia innovativa tra l’intelligenza artificiale del traduttore DeepL e le esigenze e preferenze individuali dei suoi utenti.

2.3. Servizio online

L’ultima cosa per la lettera di presentazione o magari anche tutta la candidatura di lavoro sarebbe un servizio online. Uno dei migliori votati è il sito web die-bewerbungsschreiber.de. Un’altro esempio di un servizio online è richtiggutbewerben.de. Purtroppo per fare scrivere una candidatura di lavoro completa non è mai gratuita tranne che conosci qualcuno che te la fa o usi i metodi sopra indicati.

3. L’invio di una domanda insieme alla lettera di presentazione – Per posta, e-mail o web?


Ci sono fondamentalmente tre modi diversi per candidarsi per un lavoro – il modulo preferito è di solito indicato dall’azienda nell’annuncio.

Per molto tempo la domanda è stata inviata per posta, esclusivamente in forma stampata. Ai giorni nostri, però, nell’era di Internet, le domande di posta elettronica stanno diventando sempre più popolari per motivi di semplicità. Puoi allegare all’e-mail la tua lettera di presentazione, il curriculum vitae, i certificati o magari anche la copertina, chiamato in tedesco Deckblatt.

Il Deckblatt puoi decidere tu di usarlo o meno. Nel mio articolo precedente CURRICULUM VITAE DECKBLATT: 4 MOTIVI PER CUI TI CONSIGLIO DI SCEGLIERE LA COPERTINA NELLA TUA CANDIDATURA TEDESCA puoi scoprire tutto sulla copertina nella candidatura di lavoro.

3.1. Via Posta

È il più elaborato e costoso dei tre tipi di domanda. Oltre alla cartella, in cui si ordinano i documenti, è necessario utilizzare una carta di alta qualità.
Nella migliore delle ipotesi, dovresti far stampare i tuoi documenti di candidatura in una tipografia per una migliore qualità di stampa. Quando finalmente hai attaccato l’affrancatura sulla busta, una candidatura può costare 20 euro o più.
Considera i costi come un investimento per il futuro!

Quando si acquista una cartella, è consigliabile acquistarne una di alta qualità.
Sarebbe una buona idea convertire tutti i tuoi documenti in formato PDF prima della stampa. Il formato PDF garantisce che le informazioni e la formattazione non possano avere errori.

Per l’invio della cartella di candidatura è necessario utilizzare una busta bianca DIN C4 con spina dorsale in cartone e spedirla per posta come lettera grande. La colonna vertebrale rinforzata protegge la tua candidatura dalla piegatura. Si consiglia di affrancare normalmente la busta. Quindi di solito con 1,45 Euro.

3.2. Via E-Mail

La candidatura via e-mail è l’alternativa economica per posta. Non ci sono costi di carta, stampa e spese di spedizione e non è necessaria una cartella. Scrivi una breve lettera di presentazione nell’e-mail e aggiungi gli allegati – preferibilmente in formato PDF. Nel campo dell’oggetto si scrive: “Bewerbung als …”.

Un’altra possibilità è quella di scrivere un breve testo di benvenuto nell’e-mail stessa e di allegare la classica lettera di presentazione.
Il breve testo di benvenuto potrebbe assomigliare a questo, per esempio:

Sehr geehrter Herr xxx, 
mit dieser E-Mail möchte ich mich auf Ihre Ausschreibung einer Stelle als xxx bewerben. Die Bewerbungsunterlagen habe ich als PDF-Datei angehängt. 
Mit freundlichen Grüßen 
xxx

3.2.1. Gli strumenti per migliorare la grammatica e l’ortografia

Soprattutto con le candidature e-mail si dovrebbe prestare particolare attenzione all’ortografia e alla grammatica. Scrivere al computer può portare rapidamente a errori negligenti. Anche in questo caso posso consigliare un sito web online che ti controlla errori di grammatica/ortografia.

Un sito web è il LanguageTool. Devi solo inserire il tuo test e tutti gli errori vengono contrassegnati in rosso. Anche DUDEN offre questo servizio ed inoltre SpellBoy per esempio.
Per le candidature via e-mail valgono le stesse regole stilistiche che per una classica candidatura per posta. Si dovrebbero quindi evitare abbreviazioni, smileys, ecc.

3.2.2. Usare un indirizzo e-mail professionale

Se non lo hai già, devi procurarti un indirizzo e-mail professionale. Il modo migliore per farlo è [email protected] Indirizzi come [email protected] possono far sorridere il lettore – ma di certo non ti invita a un colloquio di lavoro!

3.2.3. Convertire un documento in PDF

L’allegato (lettera di presentazione, CV, certificati) deve essere inviato solo in formato PDF. Per convertire un documento di testo in una pagina PDF ci sono molti siti web che offrono questa funzione. Uno di questi siti è smallpdf.com, ilovepdf.com e tanti altri.

3.2.4. Scansione delle referenze ed altri documenti importanti

I certificati di lavoro e i diplomi scolastici devono essere scannerizzati con alta qualità. Non è consigliato di scattare una foto di un documento con il telefono di cellulare.


3.2.5. Unire i documenti PDF

Molte aziende preferiscono ricevere in un unico formato PDF la tua candidatura di lavoro. In questo modo è più semplice leggere e stampare i documenti. Per unire PDF ci sono siti web che offrono questo servizio gratuito, per esempio tools.pdf24.org o combinepdf.com.

3. Via Web

Molte aziende hanno un sito web dove è possibile inviare le candidature direttamente ad esso. Dipende sempre da come è strutturato il loro sito per effettuare una candidatura.

In alcuni casi è possibile inviare allegati PDF suddivisi in CV, lettera di presentazione, certificati o c’è anche la possibilità che il CV o l’esperienza e le conoscenze o anche la lettera di presentazione debbano essere inseriti direttamente sul sito web senza caricare i file.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *